lunedì 7 febbraio 2011

Cartucce per stampanti: rigenerate vs compatibili

Da sempre utilizzo cartucce per stampanti rigenerate per un discorso di sostenibilità ambientale, ma vedo che si fa parecchia confusione tra cartucce per stampanti compatibili e cartucce per stampanti rigenerate.
Ma quindi, che differenza c'è tra una cartuccia rigenerata e una compatibile?

Le cartucce per stampanti compatibili sono cartucce per stampanti totalmente riprogettate con lo scopo di funzionare in modo similare ai prodotti originali, ma nel rispetto dei brevetti depositati dalle case madri.
Si tratta quindi di prodotti nuovi di fabbrica, che richiedono gli stesso oneri per l'ambiente delle  cartucce per stampanti originali per la produzione e lo smaltimento. Costano meno perché non sono "di marca", ma *non* sono ecologiche.

Le cartucce per stampanti rigenerate invece sono cartucce per stampanti ormai esauste che, una volta recuperate dal circuito dei rifiuti, vengono avviate al processo di rigenerazione da aziende specializzate in questo tipo di lavorazione. Le cartucce per stampanti esauste vengono ripulite, vengono sostituite le parti soggette ad usura, ricaricate e infine, dopo verifiche sul corretto funzionamento tramite test di stampa, vengono nuovamente commercializzate.
Possono essere rigenerate sia cartucce per stampanti originali che cartucce per stampanti compatibili.
Solo le cartucce per stampanti rigenerate e non le compatibili nuove, possono essere considerate ecologiche, perché recuperano un prodotto giunto alla fine del suo ciclo di vita.

5 commenti:

  1. IL PERCHE' DI STAMPE DIFETTOSE: ALCUNE CAUSE.
    Le seguenti semplici regole possono essere di aiuto per una prima veloce analisi di eventuali difetti che si possono verificare dall'esame della qualità di copia:


    1. Se la copia mostra segni verticali dall'alto in basso dal bordo superiore a quello inferiore del foglio, normalmente si tratta di un difetto dovuto a:
    1. imperfetta pulizia del sistema ottico;
    2. imperfetto funzionamento della lama di pulizia dovuto a cattiva qualità della gomma poliuretanica costituente la lama oppure a scarsa qualità del toner che crea accumuli sulla lama a causa di una sbagliata distribuzione del diametro delle particelle.
    2. Se il difetto evidenziato sulla copia si allarga facendo copie ingrandite o si restringe facendo copie ridotte, allora quasi sicuramente il problema è da ricercare nel sistema ottico della copiatrice.
    (Eseguire pulizia accurata e controllo generale dell'ottica della macchina).
    3. La comparsa di bande chiare trasversali al foglio è quasi sempre dovuta a un cattivo funzionamento dello scanner. Al contrario, la comparsa di bande scure trasversali indica un problema nella rotazione del tamburo o nel trasporto della carta, dovuto a difetti riguardanti ingranaggi, cinghie, rullini di gomma, etc.
    4. Se il difetto di copiatura si ripete nello stesso foglio, la distanza a cui il difetto si ripete può essere uguale alla circonferenza del rullo di fusione, o del tamburo, o del rullo di sviluppo o di altre parti cilindriche (rullini di gomma, etc.) che devono essere osservati attentamente ed eventualmente riparati o sostituiti.

    RispondiElimina
  2. Grazie Luigi: un commento utile per tutti :-)

    RispondiElimina
  3. Molto interessante l'articolo!
    Non sò se può interessare questa scoperta che ho fatto: Ho trovato un sito italiano che mediante i driver della stampante che hai installato sul pc ti trova le cartucce che monta senza rischi di errore!Io l'ho provato con la mia HP deskjet F380 ed è uscita fuori la lista di cartucce che può supportare. Ad esempio ho scoperto che posso acquistare le cartucce XL che costano leggermente di più ma durano il triplo!!!!!

    RispondiElimina
  4. utile! ci dici che sito è? :-)

    RispondiElimina
  5. il sito si chiama www.jollycartucce.it.

    Devo dire che la cosa mi aveva incuriosito e decisi di provare.

    Bisogna installare un componente java che visualizza la stampante o le stampanti installate. Poi scegli il nome del driver che usi normalmente per stampare ed il gioco è fatto!!!
    I prezzi sono molto convenienti,(certo che se bisogna acquistare una sola cartuccia non vale la pena).Ho fatto un ordine di 2 serie complete per la mia stampante totale spesa 61.96(compresa spedizione).Al negozio avrei speso 68 euro ed in piu mi sarei dovuto "scomodare" ad andare al centro commerciale e fare la fila!!!!!Cmq provalo e facci sapere!!!!

    Spero di essere stato utile a tutte quelle persone che magari hanno difficolta a ricercare le cartucce per stampanti, soprattutto a prezzi convenienti!!!

    RispondiElimina

Dì la tua

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...